Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Foro di Dialogo Italia-Spagna

Data:

12/11/2006


Foro di Dialogo Italia-Spagna

VII FORO DI DIALOGO ITALIA-SPAGNA

Si è svolto il 10 e l’11 novembre 2006, a Verona, il VII incontro “Foro di Dialogo della Società Civile” tra Italia e Spagna.
L’annuale incontro, organizzato in Italia dall’Arel ed in Spagna da Cidob – la fondazione di studi politici catalana che fa capo a Narcís Serra -, si dedica all’approfondimento delle relazioni sociali, politico-istituzionali, accademiche ed economiche tra Italia e Spagna e conta ormai da varie edizioni su una partecipazione nutrita e di eccellente livello.
Anche quest’anno erano presenti i Ministri degli Esteri. Come ormai da prassi, nella prima giornata era prevista una cerimonia di apertura alla quale hanno preso parte, per l’Italia, il sottosegretario alla Presidenza Enrico Letta e per la Spagna, Narcís Serra, ex Ministro del governo González ed ex sindaco di Barcellona.
A seguire, si sono tenuti tre gruppi di lavoro dedicati a “Dimensione Mediterranea”, “Grandi reti e infrastrutture” e “Politica industriale”.
I gruppi di lavoro hanno affrontato tre temi ognuno, introdotti da un relatore a cui ha fatto seguito un dibattito.

I temi dei gruppi sono stati:

1. Dimensione Mediterranea
a.     Il ruolo dei Paesi Mediterranei nei confronti della sponda africana e dell’America Latina:
b.     L’influenza dei Paesi mediterranei nell’Unione europea:
c.     L’Italia, la Spagna ed i rapporti transatlantici.

2. Grandi Reti ed Infrastrutture
a.     Energia
b.     Telecomunicazioni;
c.     Trasporti navali, ferroviari ed autostrade
d.     Il ruolo dei porti nella logistica

3. Politica Industriale
a.     Piccole e medie imprese, imprese familiari, ricerca e sviluppo
b.     Il futuro nel mercato globale
c.     Opportunità di aggregazioni transfrontaliere

Le conclusioni sono state esposte alla plenaria di sabato 11 novembre dai presidenti dei gruppi di lavoro.


127