Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

COLAZIONE DEGLI AMBASCIATORI UE CON IL MINISTRO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE SPAGNOLO TRINIDAD JIMÉNEZ

Data:

20/01/2011


COLAZIONE DEGLI AMBASCIATORI UE CON IL MINISTRO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONE SPAGNOLO TRINIDAD JIMÉNEZ

Il Ministro degli Esteri e della Cooperazione spagnolo, Trinidad Jíménez García-Herrera, è stata l’ospite d’onore nella Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Madrid, Leonardo Visconti di Modrone, ad una colazione, tenutasi mercoledì 19 gennaio, cui hanno preso parte gli Ambasciatori dei 27 paesi dell’Unione Europea e il rappresentante della Commissione Europea.

I principali temi che il Ministro ha toccato con gli Ambasciatori nel corso della colazione hanno riguardato la crisi tunisina, la questione del Sahara occidentale, il processo di pace israelo-palestinese e la situazione nel Medio Oriente allargato, anche e soprattutto in riferimento alla protezione delle minoranze cristiane. Il Ministro Jiménez non ha mancato di discutere con gli Ambasciatori comunitari il tema dell’adesione della Turchia all’Unione Europea (di cui la Spagna, insieme all’Italia, è uno dei principali sostenitori), il rapporto privilegiato di Madrid con il continente latinoamericano e il ruolo di ponte che la Spagna svolge tra Europa e Sud America.

Per il Ministro Jiménez si è trattato del primo incontro con l’insieme degli Ambasciatori dell’Unione Europea, organizzato dall’Ambasciatore Visconti di Modrone, giunto a Madrid la scorsa estate, in stretto raccordo con i colleghi belga ed ungherese, rispettivamente rappresentanti della presidenza uscente ed entrante dell’Unione Europea. La visita del Ministro Jiménez presso l’Ambasciata d’Italia ha costituito un’occasione per l’Ambasciatore per farle visitare il palazzo e presentarle i suoi più stretti collaboratori.



Foto di gruppo
Foto: Studio Gino Messina (ginom12@hotmail.com)



396