Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Palacio de las Alhajas: ciclo di conferenze di “Leonardo da Vinci. Los rostros del genio”

Data:

30/11/2018


Palacio de las Alhajas: ciclo di conferenze di “Leonardo da Vinci. Los rostros del genio”

Leonardo da Vinci fu pittore e scienziato, ma anche pensatore e visionario, ingegnere e architetto, scrittore, biologo, scultore, cartografo. La molteplicità di sfaccettature che sviluppò attivamente e con successo fu tale da meritarsi di essere trattata ne “Los rostros del genio” con l'autorevolezza e il tempo necessario. Per tale motivo, per andare a fondo in tutte le aree della conoscenza in cui il maestro fece incursione, la mostra che è stata aperta al pubblico il 29 novembre se completa con una serie de incontri e conferenze nella sede del Palacio de las Alhajas impartite da esperti leonardiani. Il calendario aggiornato con il programma completo di questo ciclo di conferenze può essere consultato su www.losrostrosdelgenio.com.
Qui di seguito i primi appuntamenti confermati:

 

VENERDÌ 30 NOVEMBRE
ore 17:00

Giancarlo Napoli (in italiano con traduzione simultanea) - Presentato da Christian Gálvez
Stato di conservazione della Tavola Lucana

Appassionato fin da giovane del mondo dell'arte, Giancarlo Napoli è conservatore e restauratore di grandi opere d'arte, nonché autore di varie pubblicazioni scientifiche, tra cui “Mitis Sarni Opes, nuovo studio archeologico a Moregine” (Denaro Libri, 2000), “Leonardo e il Rinascimento fantastico, una mostra tra Napoli e le rotte del Mediterraneo” (BeeGlam Comunicazione, giugno 2010) e “Leonardo – Donatello – Raffaello capolavori a confronto” (Marte editrice, novembre 2010).

ore 18:00
Nicola Barbatelli (in italiano con traduzione simultanea) - Presentato da Christian Gálvez
Leonardo. Questo sconosciuto.

Formatosi presso l'Università di Northwest (Toronto, Canada) in Scienze patrimonio culturale, grado ottenuto con il massimo dei voti, è stato il curatore della mostra del vertice del G7 a Taormina, dove è stata esposta la Tavola Lucana. È altresì direttore scientifico e curatore del Museo delle Antiche Genti di Lucania, scopritore della Tavola Lucana, collaboratore assiduo del professor Carlo Pedretti e autore di numerosi lavori su Leonardo da Vinci. È stato insignito nel 2015 del titolo onorario di Ambasciatore campano di arte e cultura nel mondo.

SABATO 1 DICEMBRE
ore 12:00

Ross King (in inglese con traduzione simultanea)
The Last Supper: Leonardo’s Accidental Masterpiece (L'ultima cena: il capolavoro accidentale di Leonardo)

Romanziere canadese e scrittore di saggi bestseller sull'arte. In tandem con la sua scrittura, Ross è un attivo collettore di fondi per l'arte e un appassionato professore e guida turística. Fa parte del Consiglio di Assessori Accademici per gli Amici di Firenze (FoF), la fondazione della carità che garantisce la sopravvivenza dell'arte di Firenze e dei tesori architettonici. Ha partecipato a numerosi viaggi di studio di FoF in tutta Italia, comprendendo Roma, Assisi e Milano. Partecipa abitualmente ai seminari sul Rinascimento italiano presso l'Aspen Institute, e ha ideato percorsi impressinisti a Parigi, in Normandia, in Bretagna e in Provenza. Ha tenuto conferenze in vari musei americani, tra i quali il Smithsonian, l'istituto d'arte di Chicago, la collezione di Frick e la National Gallery.

ore 19,00
José Lorente Acosta / Leonardo DNA Project (in spagnolo)
L'ADN e la storia: da Cristoforo Colombo a Leonardo da Vinci

Cattedratico di Medicina Legale e Forense e direttore del Laboratorio di Identificazione Genetica presso l'Università di Granada, Spagna, con il quale collabora al Leonardo DNA Project. Direttore del GENYO (Centro Pfizer–Universidad de Granada–Junta de Andalucía de Genómica y Oncología), membro della Commissione Nazionale di Specialità di Medicina Legale e Forense di Spagna, direttore scientifico del progetto di identificazione genetica delle spoglie di Cristoforo Colombo, e direttore scientifico e impulsore del programma DNA-PROKIDDS di identificazione genetica di menori scomparsi e contro il traffico di esseri umani.


Luogo:

Palacio de las Alhajas - Madrid

Autore:

www.losrostrosdelgenio.com

846