Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Madrid: giovane quartetto d'archi in Ambasciata

Data:

11/04/2019


Madrid: giovane quartetto d'archi in Ambasciata

Musica classica e nuovi talenti: questi i protagonisti della serata musicale offerta mercoledì 10 aprile presso l’Ambasciata d’Italia a Madrid dal Quartetto Henao, giovane formazione d’archi appartenente alla associazione italiana “Le Dimore del Quartetto”. Il colombiano William Chiquito e la coreana Soyeon Kim al violino, assieme agli italiani Stefano Trevisan alla viola e Giacomo Menna al violoncello, si sono esibiti in Residenza su composizioni di Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi e Ludwig van Beethoven.

Il Quartetto Henao è nato a Roma in seno all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e nell’ottobre 2018 è stato selezionato da Simone Gramaglia (viola del Quartetto di Cremona) per entrare a far parte del progetto “Le Dimore del Quartetto”. Quest’ultima è una associazione che sostiene giovani emergenti quartetti d’archi, italiani e stranieri, e valorizza, attraverso molteplici concerti, il patrimonio di dimore storiche in Italia e all’estero, avvicinando un nuovo pubblico alla musica da camera. In collaborazione con ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane), FAI (Fondo Ambiente Italiano) ed European Historic Houses, è stata creata una rete di case che ospitano i musicisti alla vigilia di un impegno artistico. La rete vuole essere anche un supporto logistico alle società concertistiche nell’impiego di giovani formazioni musicali per una nuova cultura sostenibile.

Con questo concerto, l’Ambasciata d’Italia a Madrid entra ufficialmente a far parte della rete delle “Dimore del Quartetto”.


Luogo:

Madrid

Autore:

Ambasciata d'Italia

873