Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’Italia riapre (in sicurezza) al turismo dai Paesi Ue, qui le linee guida con le misure sanitarie

Data:

12/06/2020


L’Italia riapre (in sicurezza) al turismo dai Paesi Ue, qui le linee guida con le misure sanitarie

Nell’ambito delle attività per il contenimento del coronavirus, sono state adottate in Italia delle apposite linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive, approvate dal Governo d'intesa con le Regioni.

Per assicurare la graduale riapertura dei flussi turistici in condizioni di massima sicurezza per i cittadini provenienti da altri Paesi dell’Unione europea, è stata istituita una cabina di regia costituita da Ministero della Salute, Istituto Superiore di Sanità e Regioni, che continua a operare uno stretto monitoraggio dell'evoluzione epidemiologica in tutto il Paese.

Per le strutture turistiche quali, ad esempio, ristoranti, hotel, piscine, ecc. sono previste misure quali la misurazione della temperatura corporea, il distanziamento interpersonale, l'utilizzo della mascherina negli spazi chiusi e sempre quando non sia possibile rispettare il distanziamento di almeno 1 metro, la pulizia e la disinfezione di ambienti, locali e mezzi di trasporto. Inoltre, nell'accesso agli stabilimenti balneari e alle spiagge deve essere assicurato il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro e tra le attrezzature di spiaggia di almeno 1,5 metri.


953