Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Scuola Statale Italiana di Madrid: docenti, studenti e famiglie alla prova digitale

Data:

10/07/2020


Scuola Statale Italiana di Madrid: docenti, studenti e famiglie alla prova digitale

Alla Scuola Statale Italiana di Madrid 40 studenti hanno superato quest’anno l’esame di Stato, chiudendo il ciclo della scuola obbligatoria. È stato un esame diverso, così come l’anno scolastico da cui è scaturito. «Al pari di tutte le altre istituzioni, siamo stati coinvolti nel dramma sanitario di questi ultimi mesi. Nessun membro della comunità scolastica era preparato ad affrontare una situazione simile, ma come tanti ci siamo rimboccati le maniche, garantendo la continuità delle attività didattiche da casa, senza derogare al corretto raggiungimento delle competenze», spiega la Dirigente Paola Gasco.

Il coordinamento dei lavori è stato affidato al Prof. Giorgio Guglielmi, Vicario della Dirigente. «Abbiamo scelto di veicolare la nuova offerta formativa attraverso la metodologia “blended learning”, che è formata da una sinergia di attività in modalità sincrona (videoconferenza) ed asincrona, attraverso supporti speciali – spiega il docente -. I professori di ogni grado hanno così rielaborato, con grande impegno, materiali specifici e hanno appreso a gestire nuovi strumenti didattici digitali. È stato particolarmente interessante l’attività di gestione e formazione sulla piattaforma didattica “G Suite for Education”, operata con grande professionalità e celerità dalla docente Paola Arduini».

La “conversione digitale” è stata una sfida anche per le famiglie: genitori e nonni hanno assistito gli alunni ed hanno collaborato costantemente con i docenti, prestando fiducia alla nuova didattica proposta. «In particolare, è d’obbligo un sincero riconoscimento per l’impegno e la lealtà mostrata dalla maggior parte degli alunni grandi e piccoli: hanno compreso la gravità della situazione generale ed hanno agito con grande senso del dovere e sincero impegno. I ragazzi sanno sempre come meravigliarci, anche nelle situazioni più critiche», aggiunge il Prof. Guglielmi.

Per approfondire il tema della metodologia “blended learning” presso la Scuola Italiana di Madrid, si rimanda al documento Consolidamento DAD e Buone Pratiche pubblicato sul portale www.scuolamadrid.org


Luogo:

Madrid

967