Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rome Med-Dialogues 2020: idee e progetti per la ripartenza. Domande fino al 30/10

Data:

23/09/2020


Rome Med-Dialogues 2020: idee e progetti per la ripartenza. Domande fino al 30/10

Nell'ambito dei Rome-Med Dialogues 2020, ISPI, con il sostegno del Ministero italiano degli Affari Esteri, ha aperto la seconda edizione dello "Youth Forum Contest - Ideas and Project at Work".

Scopo dell'iniziativa è offrire ai giovani provenienti dall'area mediterranea la possibilità di presentare i loro progetti innovativi, volti a facilitare il dialogo e a rafforzare lo sviluppo e la cooperazione nella regione del Mediterraneo allargato.

Sulla base di tale obiettivo, lo Youth Forum Contest di quest'anno, prenderà in considerazione progetti incentrati sulla ricerca di soluzioni creative e innovative alla recente crisi legata alla pandemia e che favoriscano la ricrescita e la ripartenza nel Medio Oriente e Nord Africa.
A tal fine, saranno presi in considerazione progetti che trattino di una delle seguenti due categorie:

1. Cultura e società civile (istruzione e cultura; società civile; salute);
2. Business e nuovi modelli economici (food e water security; business e mondo del lavoro; innovazione urbana).

I 20 migliori progetti (ovvero, 10 per ciascuna categoria) saranno presentati dai finalisti durante il "Youth MED Forum", che quest'anno si terrà in formato virtuale nel corso dei Rome-MED Dialogues 2020 (25 novembre-4 dicembre p.v.).

I vincitori per ogni categoria riceveranno un premio di € 2.500 ciascuno, oltre all'opportunita' di presentare i seguiti dei loro progetti in un panel dedicato che si terrà nel corso dei MED-Dialogues 2021.

Per i criteri di valutazione ed ulteriori dettagli sul contest, si rimanda al link https://med.ispionline.it/youth-forum-contest-2020-ideas-and-project-at-work/

CRITERI DI ELEGGIBILITA'
Rispetto all'edizione precedente, la competizione di quest'anno è aperta al pubblico. Possono partecipare al contest giovani candidati provenienti dall'area MENA (Algeria, Arabia Saudita, Bahrain, EAU, Egitto, Giordania, Iran, Iraq, Israele, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Oman, Palestina, Qatar, Siria, Tunisia, Turchia, Yemen) che non abbiano ancora compiuto il 35esimo anno di eta' e dotati di un'ottima padronanza della lingua inglese.

Potranno candidarsi anche giovani provenienti dall'Europa mediterranea e dai Balcani (Albania, Andorra, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Citta' del Vaticano, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Kosovo, Macedonia del Nord, Malta, Monaco, Montenegro, Portogallo, Romania, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna) nel caso in cui i loro progetti siano presentati in partenariato con enti o personalità con sede in Paesi del Medio Oriente o del Nord Africa.

CANDIDATURE
Le candidature saranno accettate esclusivamente previa compilazione del modulo presente al seguente link: https://med.ispionline.it/youth-forum-contest-2020-ideas-and-project-at-work/

Ciascuna candidatura dovrà comprendere:
1. Una breve lettera motivazionale (in cui il candidato esporrà le ragioni che lo hanno portato a partecipare al MED2020 Youth Forum Contest; in formato pdf)
2. Una descrizione esaustiva del progetto proposto (compilando il documento in PowerPoint in allegato).
3. Un CV del candidato aggiornato (in formato pdf)

L'ufficio del MED 2020 Youth Forum Contest accetterà le candidature entro e non oltre il 30 ottobre p.v. (23:59 CEST).

 

(Aggiornato il 18 ottobre 2020)


Luogo:

Milano

Autore:

ISPI / Ministero italiano degli Affari Esteri

989