Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione politica

 

Cooperazione politica

I rapporti bilaterali politico-istituzionali fra Italia e Spagna si caratterizzano per una grande sintonia e comunanza di interessi sulle principali questioni internazionali. Risaltano il comune impegno per l’approfondimento e per il rilancio dell’Unione Europea, l’attenzione per il Mediterraneo e per il partenariato con l’Africa, la tutela dei Diritti Umani, la lotta contro il terrorismo internazionale, le relazioni con l’America Latina, la comune posizione in materia di riforma del Consiglio di Sicurezza. Consolidata è anche l’intesa sulle principali questioni europee, con particolare riguardo ai temi dell’allargamento, della Politica di Vicinato, della Difesa Europea e dell’Unione Economica e Monetaria, con specifica attenzione al completamento dell’Unione Bancaria.

La cooperazione bilaterale si traduce, fra l’altro, in frequenti incontri e scambi di visite istituzionali, a più livelli.

La Spagna è stata una delle primissime mete nell’ambito delle visite ufficiali all’estero del Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, dopo l’assunzione del mandato. Il Presidente Mattarella ha visitato Madrid nel maggio 2015 ed ha avuto colloqui con S.M. il Re Felipe VI e con il Presidente del Governo Mariano Rajoy. Lo stesso Re Felipe aveva già visitato l’Italia nel novembre del 2014, accompagnato dalla Regina Letizia, e si è poi nuovamente recato a Roma nell’ottobre 2015, in occasione delle periodiche riunioni della Fondazione COTEC Europa, presiedute congiuntamente dal Sovrano spagnolo e dai Presidenti di Italia e Portogallo. Da ultimo, il Presidente Mattarella è tornato nuovamente a Madrid il 10 febbraio 2017 per l'XI edizione del Simposio Cotec Europa.

Lo scorso gennaio 2017, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Paolo Gentiloni, ha visitato Madrid tra i suoi primi viaggi all’estero dopo l’assunzione dell’incarico e vi è tornato il 10 aprile 2017 in occasione del Vertice dei Paesi del Sud dell’Unione Europea. Nell’ultimo anno, inoltre, il Presidente del Governo spagnolo Mariano Rajoy ha visitato l’Italia in due occasioni, il 25 marzo 2017 per partecipare al Vertice di Roma celebrativo del 60mo anniversario dei Trattati che diedero origine all’Unione Europea, e il 10 gennaio 2018, in occasione del IV Vertice dei Paesi del Sud dell’Unione Europea.

Eccellenti i rapporti a livello di Ministri degli Esteri, come dimostrato dai frequenti scambi di visite e dalla partecipazione del Ministro spagnolo degli Esteri Alfonso Dastis quale ospite d’onore, su invito dell’omologo Angelino Alfano, alla Conferenza degli Ambasciatori d’Italia svoltasi a Roma presso il Palazzo della Farnesina il 24 luglio 2017. Piu’ recentemente, a novembre 2018 il Ministro degli Esteri italiano, Enzo Moavero Milanesi ha compiuto un'articolata visita a Madrid dove ha incontrato l’omologo spagnolo Josep Borrell ed il Ministro dell'Agricoltura Luis Planas, ha inaugurato i lavori del XVI Foro di Dialogo Italia-Spagna ed è intervenuto ad un dibattito organizzato dal Real Instituto Elcano.

In attesa di calendarizzare una prossima edizione del Vertice bilaterale intergovernativo, da ultimo svoltosi nel gennaio 2014, si è tenuta a Madrid il 5 novembre 2018 la XVI edizione del Foro di Dialogo Italia-Spagna. Sin dal 1999 il Foro di Dialogo Italia-Spagna riunisce, con cadenza pressoché annuale, esponenti di spicco della politica, dell’imprenditoria e della società civile dei due Paesi, con l’obiettivo di accompagnare e rafforzare il dialogo tra i due Governi.

Contatti dell'Ufficio


16