Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’Instituto Cervantes e la Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Esteri firmano il loro primo accordo di collaborazione

Instituto Cervantes (4)

La Segretaria generale dell’Instituto Cervantes, Carmen Noguero, e il Direttore Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione della Repubblica Italiana, Alessandro de Pedys, la cui Direzione Generale gestisce la rete degli Istituti Italiani di Cultura all’estero, hanno firmato oggi a Madrid un Memorandum d’Intesa per sviluppare insieme attività e progetti di promozione culturale. Era presente l’Ambasciatore d’Italia Giuseppe Buccino Grimaldi.

L’accordo prevede che le sedi dell’Instituto Cervantes e della rete di Istituti Italiani di Cultura nel mondo possano avviare progetti comuni e programmi di scambio in Paesi terzi, specialmente in Maghreb, Africa subsahariana, Asia Pacifico e America Latina, per massimizzare l’impatto delle rispettive azioni di promozione.

Gli ambiti di intervento riguarderanno azioni di diplomazia culturale, le arti, la lingua, l’istruzione, il dialogo interculturale, la ricerca e le industrie creative.

La sottoscrizione di questo primo accordo intende dare continuità e rafforzare l’interlocuzione in essere tra la Spagna e l’Italia nell’ambito della diplomazia culturale.

Al termine dell’incontro e della firma del Memorandum, Carmen Noguero ha espresso la propria soddisfazione per la “condivisione di agende in zone di interesse comune per il futuro”. Da parte sua, il Min. Plen. Alessandro de Pedys ha dichiarato che la collaborazione tra entrambe le istituzioni “sta sempre più assumendo un profilo elevato, che punta a consolidarsi ulteriormente grazie all’accordo che firmiamo oggi: con esso, abbiamo l’opportunità di far lavorare in parallelo due tra le più estese e storicamente forti reti di diplomazia culturale al mondo”.

L’evento si è concluso con l’inaugurazione della mostra fotografica “Palermo mon amour”, progetto promosso dall’Istituto Italiano di Cultura di Madrid con la collaborazione dell’Instituto Cervantes di Palermo.