Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Italian Design Day a Madrid

L’Italian Design Day si è snodato a Madrid lungo l’intera giornata del 9 marzo con ben tre appuntamenti presso la Scuola di Architettura e Design della IE University, la Scuola tecnica superiore di Architettura (la Politecnica – Etsam) della Complutense ed il Dipartimento per l’Edificazione del Collegio Ufficiale degli Architetti di Madrid (MATCOAM), in cui la testimonial Carlotta de Bevilacqua, CEO e Presidente di Artemide, ha offerto uno spaccato unico sul design industriale italiano nel settore dell’illuminazione.

Gli interventi della de Bevilacqua hanno presentato i seguenti spunti di interesse sia per gli studenti universitari che per un pubblico maggiormente generalista accorso all’ultimo appuntamento presso il Collegio degli Architetti. È stata, innanzitutto, illustrata la genesi, storia ed evoluzione di una delle più rinomate imprese italiane nel campo dell’illuminazione. In secondo luogo, è stato indicato il percorso di contatto, dialogo e confronto tra l’impresa, Artemide, ed i numerosi designer e architetti, italiani e stranieri, che con essa hanno collaborato negli anni, alla ricerca di prodotti innovativi, rappresentativi di vere e proprie rivoluzioni sia di significato che tecnologiche sino ad arrivare alla “Discovery”, ideata dal fondatore di Artemide Ernesto Gismondi e premiata con il Compasso d’Oro nel 2018.

Gli incontri, introdotti dal Capo dell’Ufficio commerciale Roberto Nocella presso la IE University e la Etsam, nel corso della mattina e del pomeriggio, e dall’Incaricato d’Affari a.i. Benedetto Giuntini al Collegio degli Architetti la sera, hanno consentito altresì di suscitare ulteriore interesse per il Salone del Mobile e per Euroluce e di illustrare il programma annuale, distribuito in occasione dei vari appuntamenti, di promozione del design italiano in Spagna, con iniziative sia di carattere culturale che commerciale.