Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ITA presenta “Sospiro! Living room” uno spazio progettato da Beatriz Silveira per Casa Decor

Italian Trade Agency (ITA), sotto gli auspici dell’Ambasciata d’Italia a Madrid, ha deciso di promuovere anche quest’anno il design italiano attraverso uno “Spazio Italia” a Casa Decor. L’iniziativa, insieme all’“Italian Design Day” del 9 marzo, fa parte di un ampio programma di attività che il Sistema Italia svilupperà in Spagna nel corso del 2023, al fine di promuovere il design italiano, con eventi organizzati dall’Ambasciata d’Italia, dal Consolato d’Italia a Barcellona e dai due Istituti Italiani di Cultura presenti nella capitale spagnola e nella città catalana.

Lo “Spazio Italia” presso Casa Decor vede la partecipazione di venti aziende italiane.

La collaborazione con Beatriz Silveira, creatrice dello spazio denominato “Sospiro! Living Room”, è stata determinante. Nel suo ruolo di “ambasciatrice” dell’arredamento italiano, Silveira diffonde i valori del nostro design, attraverso le migliori marche del “Made in Italy”

Beratriz Silveira ha iniziato la sua carriera nell’arredamento d’interni, spinta dal proprio istinto, creatività e passione per l’antiquariato e per gli oggetti particolari. Quest’anno a Casa Decor, presenta un progetto che si propone di creare uno spazio che inviti a sospirare, trovare l’allegria, rilassarsi e sentirsi a casa. Per l’occasione, la progettista ha creato un salone elegante, accogliente ed armonico, nel quale apprezzare la bellezza del design, sentirsi a proprio agio, condividere conversazioni con i propri cari e creare ricordi indimenticabili.

“Per realizzare questo progetto, mi sono ispirata ai valori di qualità, eleganza e modernità, abbinati alla funzionalità ed allo stile; concetti che definiscono il design italiano. Esso sviluppa “l’arte del quotidiano”, che ha varcato numerose frontiere ed è diventato un riferimento a livello internazionale” spiega Beatriz Silveira.

Lo spazio illustra l’estetica e l’arte italiane, combinando materiali di pregio come la pietra naturale del nord Italia, il legno intarsiato artigianalmente ed il vetro di Murano.
La domotica viene utilizzata per ottimizzare l’efficienza delle risorse e consentire un ambiente che metta adeguatamente in risalto i vari aspetti del settore dell’arredamento, come mobili, tessuti, sostenibilità e tecnologia, in cui l’Italia è leader.

Kersti Urvois, Presidente di Casa Decor, sottolinea che “Il design italiano è di primaria importanza per noi; il know-how, lo stile e la qualità di vita che i suoi grandi marchi portano alla creatività, così come la sua visione estetica, dove regnano la qualità e il buon gusto, apportano bellezza e grande arricchimento a Casa Decor. Nell’edizione 2023, lo spazio ITA è progettato dall’interior designer Beatriz Silveira, che attraverso il suo stile classico, raffinato e senza tempo, valorizzerà i materiali ed i prodotti italiani, accuratamente selezionati. L’obiettivo è che lo spazio rappresenti l’ampia gamma della produzione italiani, dagli oggetti unici ed artigianali, nati nei piccoli laboratori di famiglia, agli articoli della grande industria italiana. Il risultato sarà senza dubbio uno spazio che riflette la grande ricchezza del design italiano unita ad armonia, estetica e funzionalità”.

Negli ultimi anni sono stati realizzati numerosi progetti con l’obiettivo di rafforzare i legami culturali ed economici tra Italia e Spagna. Tali progetti si sono concentrati su settori in cui la popolazione di entrambi i Paesi interagisce più frequentemente, come l’arte, la gastronomia, il design e anche lo sport. Sulla base del concetto di “Made in Italy”, che coniuga bellezza, funzionalità, tradizione e nuove tecnologie con sostenibilità ambientale e responsabilità sociale, sono state attuate iniziative per condividere e diffondere in modo reciproco le migliori pratiche.

Nel campo del design, ad esempio, l’Ambasciata d’Italia a Madrid ha promosso un concorso annuale per giovani designer spagnoli. Attraverso questo concorso, ci si propone di favorire l’influenza reciproca tra designer e creativi italiani e spagnoli. I progetti selezionati vengono presentati, attraverso la collaborazione con “Interni Magazine”, ad aziende italiane per la loro produzione, al fine di rafforzare le relazioni economiche e culturali tra i due Paesi.

“Casa Decor è il progetto più ambizioso del nostro ufficio di Madrid per la promozione dell’arredamento italiano in Spagna. Lo abbiamo ideato come il contenitore del meglio del design italiano, all’interno del quale diamo la possibilità a 20 aziende di presentare i propri prodotti in una vetrina unica. L’obiettivo di ICE è quello di promuovere le eccellenze del settore attraverso un progetto creativo, che quest’anno è firmato da Beatriz Silveira”, afferma Giovanni Bifulco, direttore di ITA.

In questo progetto si è tenuto conto della sostenibilità e abbiamo collaborato con la campagna #CasaDecorSostenibile, utilizzando solo i materiali necessari ed evitando gli sprechi. Inoltre, è stato assicurato che tutti i materiali e i mobili utilizzati trovino una seconda casa.

Le aziende italiane che partecipano al progetto sono le seguenti:

ARTEMIDE, CASA VALENTINA, C&C MILANO, CLARA GRAZIOLINO, DEDAR MILANO, DR.VRANJES, EXTROVERSO, FILIPPO UECHER, FYBRA, GLAS ITALIA, HABITO, MANTELLASSI, MARGRAF, MARTINELLI LUCE, MEDULUM, ROMETTI, RUBELLI, SAPIENSTONE, TIZIANA TERENZI, VIMAR.

A PROPOSITO DI ITA

Italian Trade Agency, ufficio dell’Ambasciata d’Italia per la promozione degli scambi commerciali, ha l’obiettivo di favorire l’internazionalizzazione delle imprese italiane e sostenerne il consolidamento e lo sviluppo sui mercati esteri. Allo stesso modo, ha anche il compito di promuovere l’attrazione di investimenti esteri in Italia. ITA ha un’organizzazione moderna e dinamica, che si estende attraverso una rete di uffici all’estero, e offre una vasta gamma di servizi, tra cui informazione, assistenza, consulenza, promozione e formazione alle PMI italiane. Avvalendosi dei più moderni strumenti di promozione e comunicazione, ITA lavora per consolidare l’eccellenza del “Made in Italy” nel mondo.

A PROPOSITO DI BEATRIZ SILVEIRA

Beatriz Silveira è una interior designer con una forte inclinazione alla creatività e una passione per l’antiquariato e gli oggetti unici. È arrivata al mondo dell’interior design per istinto e da allora ha cercato “tesori” da inserire nei suoi progetti. Nel 2005 ha fondato il proprio studio e da allora ha concentrato il suo lavoro sullo sviluppo di progetti residenziali privati ​​e spazi professionali. Il suo stile è caratterizzato dall’utilizzo di elementi unici e dalla creazione di ambienti caldi e accoglienti.