Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Onorificenza OSI al Prof. José María Luzón Nogué

Luzón_Nogué_1r

L’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Giuseppe Buccino Grimaldi, ha consegnato quest’oggi al Prof. José María Luzón Nogué le insegne di Commendatore dell’Ordine della Stella d’Italia.

Il Professor José María Luzón Nogué è una delle figure di spicco nel mondo accademico spagnolo, e ha indagato e valorizzato le relazioni tra Italia e Spagna per tutta la sua vita. Membro della prestigiosa Real Academia de Bellas Artes de San Fernando, negli anni novanta è stato Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Madrid e successivamente del Museo del Prado.

Profondo conoscitore della cultura classica, dal 2007 ha diretto il progetto di scavo della Casa di Diana a Pompei, finanziato dal Ministero della Cultura italiano. È stato inoltre promotore dell’accordo tra l’Università Complutense di Madrid, della quale ora è professore emerito, e la Fondazione RAS di Stabia per il recupero del parco archeologico della cittadina campana.

Il Prof. Luzón si è anche occupato in modo costante durante tutta la sua carriera di Carlo III (il Re di Spagna “napoletano”) e dell’archeologia borbonica. Da ultimo, nel 2021 è stato nominato dal Ministro della Cultura italiano membro della Commissione per la selezione dei direttori dei più importanti musei italiani.

Per tutti questi motivi si ritiene il Prof. Luzón Nogué meritevole dell’Ordine della Stella d’Italia nel grado di Commendatore.