Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Pasquale Natuzzi è il testimonial per l’Ambasciata d’Italia a Madrid dell’Italian Design Day 2024

Natuzzi Matadero (1)

Pasquale Natuzzi, Presidente del Gruppo Natuzzi, tra i più noti e rinomati brand di arredamento del mondo, è stato nominato testimonial in Spagna dell’Italian Design Day 2024 dall’Ambasciata d’Italia a Madrid.

Il Design Day è una delle iniziative promosse dal Ministero degli Esteri in collaborazione con le Ambasciate Italiane e mira a valorizzare il saper fare italiano attraverso le testimonianze dei capitani d’impresa e dei designer e architetti che continuano ad accrescere il valore del made in Italy nel mondo.

Oltre ad aver illustrato la sua storia personale e quella del suo gruppo imprenditoriale all’Ambasciatore d’Italia a Madrid Buccino Grimaldi, nel corso di un caloroso incontro, Pasquale Natuzzi è stato protagonista di due appuntamenti organizzati dall’Ambasciata nella capitale spagnola, il 18 marzo 2024.

La nomina di Pasquale Natuzzi è coincisa con il 65° anniversario della fondazione dell’azienda che porta il suo nome, il file rouge che ha unito i due interventi realizzati è la storia di questi 65 anni di impresa, un viaggio attraverso le idee, le innovazioni e le intuizioni che hanno reso Natuzzi una delle aziende di arredamento italiane più conosciute al mondo.

Il primo evento, programmato alla IE University, è stato un intervento focalizzato sulla nascita del brand Natuzzi, sulla sua evoluzione e sul processo di “design thinking” che guida lo sviluppo delle nuove collezioni.

Il secondo intervento, svoltosi nel pomeriggio presso la Central del Diseño del Matadero di Madrid, è consistito in una informale tavola rotonda organizzato con l’Associazione dei designer di Madrid (Dimad) e moderato dalla giornalista Anatxu Zabalbeascoa, tra gli autori più stimati in Spagna nel design. In tale occasione è stata approfondita la storia originale ed unica nell’industria del mobile italiano, raccontata direttamente dal fondatore dell’azienda che, grazie al suo genio creativo ed imprenditoriale, è riuscito a trasformare il suo piccolo laboratorio artigianale nel Sud Italia in una delle più grandi case di arredamento, con un capillare network retail nel mondo, quotata alla borsa di New York dal 1993.

Durante i due incontri il fondatore dell’impresa è stato coadiuvato da uno dei suoi figli, Pasquale Natuzzi jr., che nell’ambito dell’azienda si occupa della parte creativa e dei contatti con architetti e designer.

Natuzzi, tra i brand più rilevanti e autorevoli in Spagna, è presente nella penisola iberica da oltre trent’anni con uffici commerciali ed un network di 10 negozi.

La campagna si inserisce all’interno di una serie di eventi volti alla promozione delle eccellenze italiane nel campo del design, quali la mostra “Mimetica – Riflessi e rifrazioni ceramiche” all’Istituto Italiano di Cultura di Madrid realizzatasi tra il 10 febbraio ed il 2 marzo, la seconda tappa in Spagna della mostra sul design industriale italiano denominata “Created in Italy” (inaugurata il 26 febbraio e prolungata sino al 15 aprile), attualmente esposta al terminal di Grimaldi Lines presso il porto di Barcellona e precedentemente allestita presso la Central del Diseño del Matadero di Madrid, l’iniziativa commerciale e di visibilità del logo dell’Italian Design Day (IDD) denominata “El diseño italiano a pie de calle” giunto alla seconda edizione, la celebrazione dell’IDD, per la prima volta anche nel principato di Andorra il 15 marzo con un intervento dell’architetto Claudio Larcher, e l’allestimento di uno spazio Italia per la terza volta consecutiva a Casa Decor (11 aprile – 26 maggio). La cancelleria consolare a Madrid sarà, inoltre, il teatro di una inedita sfida tra uomo e IA sul Made in Italy il prossimo 15 aprile.