Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Riunione del Sistema Italia in Spagna

RS_1r

Si è svolta l’11 marzo presso l’Ambasciata d’Italia a Madrid la riunione di coordinamento del Sistema Italia convocata dall’Ambasciatore Giuseppe Buccino Grimaldi. Si è trattato di un punto di situazione per condividere gli indirizzi strategici sulla promozione economica e culturale di tutto il Sistema Italia in Spagna.

Presenti i responsabili degli uffici ICE, ENIT, delle 2 Camere di Commercio italiane in Spagna (Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna e Camera di Commercio Italiana di Barcellona), delle due Scuole statali italiane nonché degli Istituti Italiani di Cultura di Madrid e Barcellona e delle altre Amministrazioni rappresentate nel Paese. All’incontro sono stati associati anche i Presidenti dei Comites di Madrid, Barcellona e delle Canarie e i consoli onorari.

Nel corso della riunione sono state passate in rassegna le principali questioni che riguardano le relazioni economiche tra Italia e Spagna con un focus su commercio bilaterale, commesse, investimenti, anche in chiave di attrazione verso l’Italia, turismo, diplomazia sportiva e scientifica. Facendo seguito alle precedenti azioni di raccordo, si è inoltre approfondito il tema della nuova normativa sul Made in Italy, che prevede, tra l’altro, l’istituzione, il 15 aprile, di una giornata ad essa dedicata al “Made in Italy”. Per quella occasione l’Ambasciata, in collaborazione con l’Ufficio ICE e con Forbes, organizzerà una sfida tra testimonal di diversi settori/filiere produttive e IA, mentre a Barcellona verrà prorogata la mostra di design “Created in Italy” attualmente allestita presso il terminal di Grimaldi Lines. L’Ambasciatore Buccino ha, inoltre, fatto riferimento alla prossima Festa della Repubblica ed all’obiettivo di esporre nel Museo Archeologico di Madrid uno degli straordinari giganti di Monte Prama.

“Nell’ambito dei rapporti bilaterali tra Italia e Spagna spicca la solidità dei rapporti economici e commerciali. Per quanto in nostro potere, abbiamo ovviamente tutta l’intenzione di rafforzare tale dimensione anche nel prossimo futuro, lavorando in squadra con tutte le componenti del Sistema Paese”, ha segnalato l’Ambasciatore.