Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Celebrazione della Giornata del Ricercatore Italiano in Spagna

GRIS_4

Celebrata in Ambasciata la “Giornata del Ricercatore Italiano in Spagna”, nel quadro delle iniziative per la “Giornata della Ricerca Italiana nel Mondo (GRIM)”, alla presenza della Presidente del Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC), Eloísa Del Pino, e della Presidente del CNR, Maria Chiara Carrozza.

Nel suo intervento iniziale, l’Ambasciatore Giuseppe Buccino Grimaldi ha evidenziato come la Spagna costituisca ormai da anni una meta ambita da molti brillanti ricercatori italiani, che trovano un ambiente scientifico dinamico, favorevole allo sviluppo delle loro idee. La comunità dei connazionali in Spagna presenta un’elevata densità di ricercatori, alcuni dei quali hanno raggiunto posizioni di assoluto prestigio nelle Università e in centri di ricerca spagnoli, pubblici e privati. L’evento è stato occasione di incontro con alcuni di loro, riconosciuti eccellenti dallo European Research Council: Silvia Affò, Elisabetta Aurino, Marco Baroni, Stefano Biagetti, Stefano Discetti, Dario Fiore, Umberto Lombardo, Mario Pansera, Maurizio Prato, Michael Toffolo, presentati dall’addetto scientifico dell’Ambasciata, Sergio Scopetta.

Oltre a celebrare il successo dei nostri connazionali, si è esaminato lo stato delle relazioni scientifiche tra Spagna e Italia e su come intervenire per migliorarle, con iniziative bilaterali o in un quadro multilaterale, con il coinvolgimento di attori istituzionali di rilievo dei due Paesi.